VISIONAIR-09 (ottobre!) nico dockx

Giunto alla sua edizione numero 9, il progetto visionair quest'anno viene anticipato di due mesi rispetto allo scorso anno per poter occupare lo spazio temporale di ottobre, mese intermedio, del passaggio e del cambiamento, primo dell'autunno, in cui riverbera ancora un po' del calore e della luce dell'estate e si presente l'inverno che verrà, un mese in cui è ancora possibile vivere all'aperto, quando il caldo estivo e il freddo invernale sono lontani, perché trascorsi o ancora da venire. Così una buona parte degli eventi in programma accade fuori, sul terrazzo di blank e poi ancora più lontano, sulla rotonda fra corso Palermo e corso Verona, dove il tram di Diogene ospita Nico Dockx, l’artista belga selezionato per l’edizione 2009 di bivaccourbano, con i suoi collaboratori e amici venuti da Anversa, e più lontano ancora, attraverso le vie, i viali e i lungofiume del Borgo Aurora, seguendo le indicazioni subdole e insinuanti del Nemico Interno, captate e trasmesse da canecapovolto, il collettivo catanese che terrà a metà mese, al Museo Nazionale del Cinema, un’ampia personale dedicata alla sua opera, ormai quasi ventennale, fra video e super 8.
Sarà allora l’edizione degli incroci, dell’apertura di e/static alla collaborazione con altre realtà, cittadine e non solo, fuori dalle convenzioni e contro le aspettative, verso l’estraneo, sconosciuto e inatteso, là fuori, sulla strada. E il programma, che si articola attraverso tre eventi principali, il giorno 8 ("Diogene_bivaccourbano presenta Nico Dockx", un incontro a blank con Nico Dockx e i suoi collaboratori), il 15 (“Nemico Interno” nel pomeriggio e la diffusione di una scelta ragionata dei ‘film acustici’ di canecapovolto alla sera) e il 29 (Dominique Petitgand incontra il pubblico per presentare il suo catalogo retrospettivo appena pubblicato e proporre l’ascolto di alcuni estratti dalla sua opera omnia) lascia spazi aperti al possibile, alludendo ad altri eventi, ancora da immaginare, che potrebbero germinare da quelli già stabiliti, venire dalla strada o ritornarci, creando una zona fluida in cui i muri si possono attraversare e i confini fra il dentro e il fuori diventano incerti.

Giovedì 8 ottobre 2009, dalle ore 18.30, "Diogene_bivaccourbano presenta Nico Dockx, incontro con l’artista belga selezionato da Progetto Diogene per l’edizione 2009 della residenza bivaccourbano, giunta quest’anno alla terza edizione.

Giovedì 15 ottobre 2009, l’happening outdoor “Nemico Interno”, di canecapovolto: due equipaggi di 15 persone partiranno, il primo alle 16.30 e il secondo alle 18, dalla sede di blank per inoltrarsi in un percorso imprevedibile all’interno del Borgo Aurora. Il collettivo catanese presenterà quindi, a partire dalle 20.30, sempre a blank, una scelta ragionata di ‘film acustici’ realizzati fra il 1997 e il 2005.

Giovedì 29 ottobre 2009, alle ore 18.30, incontro/conferenza di e con Dominique Petitgand.
L’artista francese sarà a blank per presentare il suo catalogo, fresco di stampa, “Installations (documents)”, e terrà quindi una conferenza, moderata da Simone Menegoi, nel corso della quale proporrà al pubblico l’ascolto, commentato dallo stesso Petitgand, di alcuni esempi fra i più significativi della sua opera.

una collaborazione di e/static con: Progetto Diogene; Museo Nazionale del Cinema di Torino; Galleria Gianluca Collica, Catania; gb agency, Paris (e con il contributo della Regione Piemonte)

artista/i: 
Nico Dockx
date: 
8 10 09
Luogo: 
blank, via Reggio 27, Torino
Realizzazione curata da: 
Carlo Fossati per e/static
Con il sostegno di: 
Regione Piemonte
Inaugurazione: 
giovedì 8 ottobre 2009, ore 18.30 (Nico Dockx); giovedì 15 ottobre 2009, ore 16.30, ore 18 e ore 20.30 (canecapovolto); giovedì 29 ottobre 2009, ore 18.30 (Dominique Petitgand)
Giorni e orari di apertura: 
quelli indicati nella scaletta degli eventi
Info: 

011235140 estatic.it progettodiogene.eu