VISIONAIR-04 (Carrè + Chauvin, Chasse, Petitgand, Yui)

VISIONAIR-04 rappresenta un momento importante nel percorso di eventi performativi di e/static, aperto nel 2001 con EXIT-01, proseguito con TRAX 1,2,3 del 2002 e "Altre visioni" del 2003, accentuando sempre più di anno in anno la sua vocazione di spazio dedicato alla ricerca sonora. Quest'anno infatti gli eventi in programma avranno luogo al di fuori dello spazio 'istituzionale' di via Parma 31, all'interno del Teatro Eikon di corso Giulio Cesare, piccola gemma racchiusa nell'involucro prestigioso di Casa Aurora, opera di Aldo Rossi, fra i pochissimi esempi di architettura contemporanea d'autore presenti a Torino.
La due giorni si aprirà martedì 15 giugno con il cut-up di voci e suoni realizzato dal francese Dominique PETITGAND e diffuso nel buio per interagire meglio con l'immaginazione dello spettatore; proseguirà poi con le elaborazioni elettroniche in presa diretta di suoni appartenenti al luogo dell'evento attuate dalla giovane artista giapponese Miki YUI (recentemente autrice di una raffinata personale da e/static). Al termine della serata, la proiezione – in anteprima assoluta – di un video basato sui materiali girati lo scorso anno durante il breve soggiorno torinese del giapponese Akio SUZUKI, filmato mentre si esibisce nell'ambito di "Altre visioni" e poi in un contesto assolutamente anomalo, una caverna e altri luoghi 'forti' delle valli valdesi, in cui ritrova elementi familiari al suo background culturale e artistico. Un documento prezioso, con il quale gli autori Franco Rivoira e Patrizia Roussel tracciano un intenso profilo di questo eccezionale artista/performer.
La serata di mercoledì 16 giugno presenta in apertura la messinscena apparentemente giocosa - con uso di pentole a pressione e tubi in pvc - allestita da Patrice CARRE' con la collaborazione di Mathieu CHAUVIN (francesi entrambi) che giungono, quasi inopinatamente, alla materializzazione di sofisticati drones; a concludere, le delicate sollecitazioni esercitate dal californiano Loren CHASSE su tutto l'ambiente della performance, coinvolgendo il pubblico in una sorta di trasfigurazione di quello attraverso i suoni, hic et nunc.

artista/i: 
Patrice Carré
artista/i: 
Mathieu Chauvin
artista/i: 
Loren Chasse
artista/i: 
Dominique Petitgand
artista/i: 
Miki Yui
date: 
15 6 04 - 16 6 04
Luogo: 
Teatro Eikon, Casa Aurora, c.so Giulio Cesare, Torino
Realizzazione curata da: 
Carlo Fossati per e/static
Con il sostegno di: 
Fondazione CRT, Regione Piemonte e la collaborazione di EIKON Teatro
Info: 

011235140 estatic.it