Patrice Carrè: Suoni / Sons

Nato ad Angers, dal 1991 Patrice Carré vive e lavora a Marsiglia. Presente nelle collezioni di vari FRAC (Basse-Normandie, Bretagne, Bourgogne, Pays de la Loire) e in quella del Fond National d'Art Contemporain Paris, ha tenuto numerose mostre personali, soprattutto in Francia, partecipando anche a diverse collettive, la più importante delle quali, "Visual Sound", nel 2001 alla Mattress Factory di Pittsburgh. Questa è la sua prima personale in Italia.
Nelle sue opere il suono è spesso protagonista, presenza percepita sia acusticamente che visivamente, e il suo progetto per e/static, un nuovo capitolo nel suo lavoro sulle sculture sonore e sugli altoparlanti, includerà la luce, come un prolungamento, o una protesi, della materia sonora. Inoltre, Patrice Carré presenterà alcune sculture realizzate appositamente per questa mostra, riproduzioni ingigantite di certi 'diffusori portatili' del suono appartenenti alla quotidianità.
Collaboratore per il suono: Mathieu Chauvin

artista/i: 
Patrice Carré
date: 
16 4 02 - 25 5 02
Luogo: 
e/static, via Parma 31, Torino
Realizzazione curata da: 
Carlo Fossati per e/static
Con il sostegno di: 
Centre Culturel Francais de Turin
Info: 

011235140 estatic.it