Hans Peter Kuhn: Works with Sound / Junko Wada: between

Hans Peter Kuhn, artista e compositore nato a Kiel, in Germania, nel 1952, ha al suo attivo un'intensa e già lunga carriera nel campo delle installazioni sonore e suono/luce, del teatro, della danza. Ha collaborato ad esempio per molto tempo con Robert Wilson, realizzando la parte musicale di circa 30 produzioni teatrali, e al 1993 risale l'assegnazione ai due del Leone d'oro alla Biennale di Venezia per "Memory/Loss".
Il suo è un lavoro decisamente minimale, sia pure attraverso l'uso costante di sofisticati apparati sonori, che lavorano spesso in accordo con sistemi di luce. Questi sono tanto complessi, nella loro concezione e nel funzionamento, quanto agili ed essenziali nel risultato finale, quello che si presenta all'osservatore. I suoni usati da Kuhn si possono senz'altro situare nell'area della cosiddetta musica concreta; inoltre, l'artista tedesco usa spesso nelle sue installazioni light and sound il movimento, programmato o random, dei suoni fra le varie sorgenti di luce nello spazio, provocando così nel fruitore un'eccitante sensazione di spaesamento.
Le sue installazioni sono state allestite in vari musei: Nationalgalerie di Berlino, PS1 di New York, Stadtgalerie di Saarbrücken, Mattress Factory di Pittsburgh. E notevole interesse hanno sempre suscitato le molte installazioni outdoor suono/luce, al Pier 32 di Manhattan, nel quartiere Marzahn di Berlino, sulla riva del fiume Torrens ad Adelaide, ancora a Berlino in Potsdamer Platz e in molti altri luoghi di tutto il mondo.
Questa che Hans Peter Kuhn allestisce ora ad e/static con tre lavori sonori è la sua prima personale in Italia, e si arricchirà, nel corso dell'inaugurazione, di una performance di danza appositamente concepita da lui stesso con Junko Wada. Verrà eseguita proprio da questa straordinaria e personalissima artista giapponese che collabora da tempo, oltre che con Kuhn, con altri importanti artisti attivi nell'area tedesca e berlinese in particolare, come Rolf Julius, Christina Kubisch, Terry Fox, Akio Suzuki, Arnold Dreyblatt.

artista/i: 
Hans Peter Kuhn
artista/i: 
Junko Wada
date: 
14 10 04 - 11 12 04
Luogo: 
e/static, via Parma 31, Torino
Realizzazione curata da: 
Carlo Fossati per e/static
Info: 

011235140 estatic.it hpkuhn-art.de